Arrivederci Alfredo!

Si è spento oggi, venerdì 9 luglio 2010, Alfredo Michelino.
A 58 anni dalla sua nascita, dopo una battaglia durata tre settimane in seguito ad una grave emorragia cerebrale.

L’ultimo saluto, le esequie, Martedì 13 Luglio alle 10.15 presso la Chiesa Parrocchiale, preceduto alle 10.00 dalla recita del Santo Rosario.

Desideriamo salutarti così.

E’ una notizia che ci raggiunge tutti insieme, in una splendida giornata d’estate, al termine del nostro Grest, appena prima di disperderci nel tempo estivo. Bambini, ragazzi, baristi, animatori, volontari, religiose, sacerdoti; la grande famiglia di cui hai sempre fatto parte, che è cambiata nel tempo, con il passare di tutte le generazioni che hai visto. Una colonna portante, un simbolo, una persona preziosa per la nostra Parrocchia. Hai svolto per molti anni un servizio importante, lavoro e fatica spesi nel silenzio e nella più vera umiltà, nel rispetto di noi tutti. “Alfredino” basterebbe dire: un nome noto a tutti coloro che sono passati in oratorio negli ultimi quarant’anni, ai galliatesi della vita di paese e degli eventi, tra associazioni, gruppi e rioni. La tua presenza costante tra calcetti, portineria, campi da calcio, bar, cancellone, porticato e cinemino non c’è più. E lasci un vuoto in tutti coloro che hai incontrato, un capitolo che si chiude nel libro di questi 80 anni, con l’impressione di rivederti passeggiare tra le colonne del salone, con il tuo solito passo accorto e tranquillo.

E allora caro Alfredo, grazie della tua compagnia, della tua presenza, del tuo servizio, il Signore ti doni gioia e vita eterna.

Arrivederci!
I ragazzi del tuo Oratorio

Alfredo Michelino


Tag: ,

6 Commenti a “Arrivederci Alfredo!”

  1. Domenico Ciampà scrive:

    Alfredo è un pezzo della nostra storia che se ne va.Ciao Alfredo.

  2. giulia mantellino scrive:

    alfredo proteggici dal lassu’ un pezzo di storia se ne va …..

  3. paolo scrive:

    un’ometto inossidabile che una sventura ha portato via..ma sicuramente stara’ meglio

  4. Pierangela scrive:

    Non ho conosciuto personalmente Alfredo, ma ho saputo che ha dedicato la sua vita all’oratorio. Che bello!
    Ora per Lui il tempo della prova è finito, è cominciato quello della ricompensa, della luce e della gioia senza fine.
    Penso che continuerà ad avere un occhio di riguardo per l’oratorio e per ciascun/a ragazzo/a che continuerà a frenquentarlo facendone un luogo di gioia e di serenità, riflesso di quella che Lui già sta gustando per l’eternità.

  5. Rebecchi Lorenzo scrive:

    Ho appena preso la triste notizia. Non posso che fare le mie sincere condoglianze. Toccante il pezzo che è stato scritto su Alfredino.

  6. biagio scrive:

    Alfredino l’ho conosciuto quando eravamo ancora fanciulli,circa 45 anni fa,io ho 61 anni,in quel periodo l’oratorio era la nostra casa,il ritrovo quotidiano dei giovani ragazzi dove passavamo interi pomeriggi a tirare calci a un pallone o altre attivita’oratoriane,Alfredino era sempre presente quando c’era da organizzare qualcosa,ora che non c’e piu’ sara’ una dura perdita per voi ragazzi.che riposi in pace ciao alfredino ti ricordero’sempre con affetto.con amicizia biagio meccia

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento