F35 – E’ necessario un ripensamento…

Lunedì 29 novembre, in occasione del conferimento del lettorato e dell’accolitato ad alcuni seminaristi, il nostro Vescovo Mons. Renato Corti ha pronunciato un netto “NO” agli armamenti. «La questione – ha fatto notare – riguarda anche l’Italia, che pure costruisce e vende armi. Da tempo suscita discussione la costruzione di un aereo da guerra, l’F35, che verrà assemblato sul nostro territorio e che farà spendere diversi miliardi di euro». Quindi mons. Corti ha richiamato un intervento dei Vescovi del Piemonte, già del gennaio 2007. «Desideriamo riaffermare come comunità cristiana la necessità di opporsi alla produzione e alla commercializzazione degli strumenti concepiti per la guerra» affermava quel documento con preciso riferimento all’ «assemblaggio dei velivoli di combattimento da effettuarsi nel sito aeronautico di Cameri. Abbiamo quindi la speranza che si arrivi ad un ripensamento, arrivando a cogliere l’occasione per una riflessione più allargata, capace di incidere nella mentalità delle singole persone e delle istituzioni». «Ripensamento che finora non è avvenuto» ha rimarcato lunedì scorso mons. Corti.
I nuovi interventi del nostro vescovo proseguono quanto proposto in questi anni con omelie, lettere alla Diocesi ed anche con il segno della sua partecipazione sia alla veglia per la pace a Capodanno, sia alla veglia per la vita, alla prima domenica di febbraio: impegno per la vita nascente; impegno per la pace contro tutti gli strumenti di guerra e il fiume di soldi per gli armamenti.

Pubblichiamo qui un video riassuntivo con lo spezzone della trasmissione Report di Rai3 dedicato alla costruzione degli F35 a Cameri con il commento di don Renato Sacco, nostro sacerdote diocesano referente di Pax Christi. A seguire l’estratto dell’omelia di Mons. Corti in Seminario lo scorso lunedì in cui si fa riferimento alla costruzione di queste micidiali macchine da guerra.

Scarica un’interessante riflessione sulla corsa agli armamenti e la costruzione degli F35 a cura della Commissione Giustizia e Pace.

Tag: , ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento