Ritiro di inizio anno sulle orme di Bartimeo

Giovedì 25 agosto 2011 presso il Santuario del Varallino si è tenuta la tradizionale giornata di spiritualità promossa dall’Azione Cattolica parrocchiale per tutta la comunità. Alla presenza del presenza del presidente parrocchiale, Piercarlo Barbaglia, della presidentessa diocesana, Maria Rizzotti, e di numerosi laici provenienti anche da Romentino, Cameri, Bellinzago e Novara, compreso un bel gruppetto di giovani, siamo stati invitati a riflettere sulla figura di Bartimeo, il cieco di Gerico guarito miracolosamente da Gesù. E’ questo infatti il brano guida dell’anno associativo. La meditazione sul testo è stata condotta da don Federico Sorrenti, coadiutore delle Parrocchie Unite Centro Città nonché responsabile diocesano dei percorsi di primo annuncio per i giovani.
Dopo un’intensa mattinata di lavoro il gruppo Folliconi ha preparato un ottimo e abbondante pranzo. Nel pomeriggio l’assemblea si è ritrovata per condividere impressioni e domande circa la proposta del mattino. Inoltre sono state proiettati alcuni filmati e foto sulla recentissima esperienza della Giornata Mondiale della Gioventù a Madrid, alla presenza di alcuni dei giovani che vi hanno partecipato. Infine è stata presentata la figura del prossimo beato Giuseppe Toniolo. Il pomeriggio si è concluso con la preghiera finale guidata dal parroco.

Tag: ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento