Il Vescovo avvia il nuovo anno di Pastorale Giovanile

Ieri sera presso l’Oratorio di Borgomanero, in una sala gremita di giovani animatori accompagnati dai loro sacerdoti e da numerose religiose, è stato dato ufficialmente l’avvio al nuovo anno di pastorale giovanile con lo slogan “Prima persona plurale: siamo Chiesa”. Dopo un breve momento di preghiera iniziale, don Stefano Rocchetti, responsabile del Centro Diocesano Giovanile, ha presentato molto sinteticamente il cammino delle lectio di quest’anno e il nuovo libretto di preghiera quotidiana per giovani. Si è passati poi a dare una carrellata delle varie iniziative proposte a livello diocesano per i ragazzi e giovani: dai percorsi di primo annuncio di Antiochia ed Effatà, al Progetto Sentinelle del Mattino, agli incontri vocazionali proposti dal Centro Diocesano Vocazioni.

Infine ha preso la parola il nostro Vescovo Renato Corti e ha tenuto una vibrante meditazione sul tema: “Quale Chiesa sogno e porto nel cuore”, ben sapendo che questa sarà quasi certamente la sua ultima serata di avvio della pastorale giovanile come pastore della nostra Diocesi.

La serata è stata anche l’occasione ufficiale per presentare don Federico Sorrenti, coadiutore delle Parrocchie Unite del Centro Città, nel suo nuovo incarico di collaboratore corresponsabile del Centro Diocesano Giovanile.

Clicca qui per scaricare gli appunti della serata, compresi quelli dell’intervento del Vescovo

Clicca qui per scarica il volantino con le iniziative diocesane per i giovani 2011 – 2012

Tag: ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento