Articoli marcati con tag ‘educazione’

Corso Animatori 2014-15

lunedì, 10 novembre 2014

corso animatori

Come ogni anno, l’Oratorio/Circolo ANSPI “Beato Quagliotti”organizza un corso di formazione animatori in vista del Grest, dei campiscuola e di tutte le altre attività con i bambini e ragazzi lungo l’anno pastorale.

Se hai almeno 14 anni, frequenti la prima superiore e hai voglia di metterti in gioco, questa è l’occasione giusta.

Il corso si struttura su 2 livelli:

  • 1° livello: per chi inizia da zero. Chi fosse interessato a partecipare deve recuperare il modulo di iscrizione (recuperabile in Oratorio), compilare la domanda e consegnarla a don Fabrizio oppure ad uno dei propri animatori di gruppo.
  • 2° livello: per chi ha già frequentato l’anno scorso il primo livello è sufficiente compilare il modulo e consegnarlo in oratorio.

Si tratta di 5 incontri il venerdì per il secondo livello, che partirà già da questo mese, e 6 incontri il lunedì sera per primo livello, più l’esame finale che si terrà per tutti a giugno prima dell’inizio del Grest!

Ecco le date..

  • secondo livello:
  1. 28  novembre 2014 (ore 20:30);
  2. 5 dicembre 2014 (ore 20:30);
  3. 20 febbraio 2015 (ore 20:30);
  4. 27 febbraio 2015 (ore 20:30);
  5. 6 marzo 2015 (ore 20:30);
  6. 12 giugno 2015 (esame).
  • primo livello:
  1. 4 maggio 2015 (ore 20:30);
  2. 11 maggio 2015 (ore 20:30);
  3. 18 maggio 2015 (ore 20:30);
  4. 25 maggio 2015 (ore 20:30);
  5. 1 giugno 2015 (ore 20:30);
  6. 8 giugno 2015 (ore 20:30);
  7. 12 giugno 2015 (esame).

 

Se hai qualche domanda o dubbio, come al solito puoi scriverci (anche su Facebook) o passare in oratorio.

 

A proposito di “educazione”…

lunedì, 28 marzo 2011

Il decennio 2010 – 2020 è stato dedicato dalla Chiesa italiana al grande tema dell’educazione.

Varie e numerose sono le iniziative che si sussuegono per animare le nostre comunità su questo tema così importante ed urgente.

Tra le tante vorremmo segnalarne una, che ci riguarda da vicino.

Il cineteatro S.Andrea di Pernate lancia un’interessante iniziativa, promossa congiuntamente dall’ACEC – Associazione Cattolica Esercenti Cinema e dal Servizio nazionale per il Progetto Culturale della CEI – Conferenza Episcopale Italiana, dal titolo: “IL TEMPO DELLE SCELTE – La sfida educativa”.
Il cinema è stato scelto a far parte di questa  iniziativa culturale, che sarà realizzata all’interno di cinquanta sale della comunità presenti su tutto il territorio nazionale.
A partire da maggio, sarà organizzato un ciclo di due film, scelti da un elenco predisposto dall’ACEC, e, dopo la metà del mese, si terrà una tavola rotonda sul tema.
Questi gli appuntamenti e le date: (tutti ad ingresso libero)

  • Venerdi 06 maggio 2011 ore 21,15  — “HEREAFTER
  • Venerdì 13 maggio 2011 ore 21,15  —  “IN UN MONDO MIGLIORE
  • Venerdì 20 maggio 2011 ore 21,15  —  TAVOLA ROTONDA sul tema “Il tempo delle scelte – La sfida educativa”

Interverranno:
Don Stefano Rocchetti – Direttore Centro Giovanile Diocesi di Novara
Dott. Riccardo Grassi – Sociologo
Don Lorenzo Rosa – Responsabile pastorale giovanile vicariato Ovest Ticino (altro…)

Chiesa ed educazione alla pace

lunedì, 21 marzo 2011

Riportiamo una lettera molto forte e provocatoria di don Antonio Cecconi, parroco di Calci e della Valgraziosa (PI) e per anni responsabile presso la Caritas nazionale del settore degli obiettori al servizio militare, sul difficile e delicato rapporto tra Chiesa e Stato a riguardo della produzione di armi in riferimento anche al problema della produzione dei caccia F-35 qui sul nostro territorio.

Perché la Chiesa italiana tace sull’educazione alla pace?

Cara Settimana,

in questo mese di gennaio, aperto ancora una volta con la Giornata mondiale della pace, vorrei lanciare qualche provocazione sul tema, aprendo un confronto da queste colonne per riflettere se e come la pace è un punto fermo importante nella coscienza dei credenti, e quanto nelle nostre attenzioni pastorali abbia spazio e significato l’educazione alla pace, anche in riferimento a quella “vita buona del vangelo” messa a tema dalla Cei. E per ricordarci – poiché mi pare che ce ne sia bisogno – che non si può affrontare il tema della pace senza condannare quello che è il suo contrario, cioè la guerra e la violenza, non solo personale ma anche istituzionalizzata, né senza criticare scelte politiche insensibili o inadatte ad attivare percorsi di pacificazione. (altro…)

Misura, decoro, rispetto: modelli per le nuove generazioni

martedì, 15 febbraio 2011

festa-pace-2011-045

Riportiamo (dal sito www.azionecattolica.it) una riflessione dell’Azione Cattolica Italiana su alcune tematiche educative e culturali che attengono anche all’attualità della vita politica del nostro Paese.

Ci troviamo, come Azione cattolica italiana, nell’ambito del XXXI Convegno Bachelet, a riflettere sui 150 anni dell’unità d’Italia, un appuntamento che ci vede, come cattolici, particolarmente partecipi perché parte integrante della nostra nazione. La stessa associazione è stata, infatti, tra le primissime realtà dello Stato unitario ad avere una connotazione nazionale. Un’attenzione che è squisitamente nello stile dell’associazione chiamata e impegnata a formare le coscienze, capace di offrire alle persone di ogni età e condizione di vita un cammino di attenzione all’altro e al bene comune. Proprio Vittorio Bachelet, approfondendo il legame tra educazione e bene comune, sottolineava: «Educare al senso del bene comune vuol dire formare a un retto e vigoroso ideale, aiutando l’uomo a impadronirsene con l’intelligenza e ad adeguarvi la sua formazione spirituale morale tecnica. Vuol dire formare l’uomo a una lineare aderenza agli essenziali immutabili principi della convivenza umana e in pari tempo al senso storico, alla capacità cioè di cogliere il modo nel quale quei principi possono debbono trovare applicazione fra gli uomini del suo tempo; vuol dire altresì rendere consapevole l’uomo della necessità di attrezzarsi spiritualmente, intellettualmente, moralmente, tecnicamente per divenire capace di attuare concretamente quei principi nella concreta convivenza umana in cui è chiamato a vivere». (altro…)

Educare alla pienezza della vita!

martedì, 1 febbraio 2011

Febbraio è il mese della vita. Pubblichiamo qui di seguito il testo del messaggio dal titolo “Educare alla pienezza della vita” che i Vescovi italiani hanno pubblicato lo scorso ottobre in vista della 33a Giornata Nazionale per la Vita che si terrà la prossima domenica 6 febbraio.

Clicca qui per scaricare il testo del messaggio in formato PDF.

L’educazione è la sfida e il compito urgente a cui tutti siamo chiamati, ciascuno secondo il ruolo proprio e la specifica vocazione. (altro…)

Festa dei Santi Educatori 2011!

giovedì, 27 gennaio 2011

Come tutti gli anni verso la fine del mese di gennaio la Comunità Parrocchiale di Galliate si stringe attorno a due figure di santi universalmente riconosciuti per il loro contributo all’ambito educativo: Sant’Angela Merici (fondatrice delle Suore Orsoline dell’Unione Romana) e San Giovanni Bosco (fondatore dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice). Nel loro ricordo sono in festa anche le comunità religiose delle Suore Orsoline e delle Suore Salesiane che da molto tempo lavorano sul territorio galliatese in ordine all’educazione dei più piccoli attraverso la scuola dell’infanzia. La Festa dei Santi Educatori prevede un programma variegato che annovera eventi liturgici e di festa:

  • Giovedì 27/01 Chiesa Suore Orsoline: 15.00 S. Messa nella memoria liturgica di Sant’Angela Merici
  • Venerdì 28/01 Chiesa San Rocco – Oratorio: 21.00 preghiera per gli educatori aperta a tutti e affidamento dell’Oratorio ai Santi Educatori
  • Domenica 30/01 Chiesa Parrocchiale: 9.45 e 11.00 S. Messe con affidamento particolare ai Santi Educatori
  • Domenica 30/01 Scuola materna Suore Salesiane: 12.30 pranzo comunitario aperto a tutti (per iscrizioni entro il 23/01 presso le suore FMA); 16.00 festeggiamo insieme Don Bosco!
  • Domenica 30/01 Oratorio: 15.00 divertenti giochi per tutti i bambini delle elementari, i ragazzi delle medie e per i loro genitori; al termine una bella merenda!
  • Lunedì 31/01 Scuola materna Suore Salesiane: 21.00 S. Messa nella memoria liturgica di S. Giovanni Bosco

Educare alla vita buona del Vangelo

venerdì, 29 ottobre 2010

Pubblicati ieri gli Orientamenti pastorali della Chiesa italiana per il decennio 2010-2020 dal titolo “Educare alla vita buona del Vangelo”. Essi intendono offrire alcune linee di fondo per una crescita concorde delle Chiese in Italia nel delicato compito dell’educazione.
La pubblicazione di un documento pastorale dell’intero episcopato, negli ultimi quarant’anni ha fornito alla comunità ecclesiale italiana uno spunto di riflessione e di azione che ha avuto una sua ricaduta sotto il profilo sociale e culturale. Per la prima volta negli anni Settanta con il titolo “Evangelizzazione e Sacramenti” si dà avvio a questa riflessione comune. Con tale riflessione pastorale inizia anche la stagione dei Convegni ecclesiali nazionali: il primo di questi si aprì a Roma nell’ottobre del ’76. Successivamente fu la volta di “Comunione e comunità” varato per gli anni ’80 sulla scia dei quali venne organizzato il Convegno ecclesiale di Loreto (9-13 aprile 1985). Gli anni ’90 sono stati segnati da “Evangelizzazione e testimonianza della carità”, una vera e propria bussola per il Convegno ecclesiale di Palermo (20/24 novembre 1995). Gli anni Duemila si aprirono con gli Orientamenti dal titolo “Comunicare il Vangelo in un mondo che cambia” e si sono intrecciati con il Convegno Ecclesiale nazionale di Verona svoltosi nell’ottobre del 2006. La scelta di dedicare un’attenzione specifica al campo educativo affonda le radici proprio nel 4° Convegno ecclesiale che si tenne nella città scaligera.

Scarica il Documento ufficiale “Educare alla vita buona del Vangelo”