Articoli marcati con tag ‘gmg 2011’

I Galliatesi alla GMG di Madrid

mercoledì, 24 agosto 2011

Il gruppo dei giovani galliatesi sulla spianata di Cuatro Vientos

Lunedì 22 agosto, dopo ben ventiquattro ore di viaggio in pullman, è rientrato a Galliate dalla Spagna il piccolo gruppo di giovani che ha vissuto un’esperienza unica e indimenticabile: la Giornata Mondialedella Gioventù di Madrid.

Il pellegrinaggio, durato complessivamente dieci giorni, ha visto i giovani passare dalla Francia alla Spagna, dalla splendida accoglienza nelle famiglie nei dintorni di Pau, diocesi di Bayonne, alla pronta ospitalità nel centro sportivo di El Molar, piccolo paese a 40 km da Madrid.

È stato un viaggio certamente faticoso, ma pieno di gioia e arricchito da tante nuove amicizie e da incontri con giovani di tutto il mondo, che hanno contribuito ad accrescere la fede in Gesù Cristo. (altro…)

Dai Campiscuola alla GMG 2011!

martedì, 26 luglio 2011

I partecipanti al campo medie-superiori con il Vescovo Renato

Estate non è solo Grest, ma anche Campiscuola! Come ormai tradizione da alcuni anni a questa parte abbiamo aderito come Parrocchia alla proposta dei campi estivi organizzati dal Centro Diocesano Vocazioni. Il luogo è sempre lo stesso, l’Hotel “Spiazzi” a Spiazzi di Gromo (BG), ma ogni anno sono tante e diverse le nuove amicizie che si creano con i ragazzi e le ragazze delle altre parrocchie partecipanti.

Dal 10 al 16 luglio è stata la volta dei bambini delle elementari. Il nostro gruppo galliatese era piccolo, ma ben nutrito: 4 bambini e 4 animatori (Davide Prato, Paolo Pomella, Luca Bresciani e Eunice Curreri), accompagnati dall’infaticabile Sr. Benedetta. Insieme a loro tanti bambini di altre parrocchie quali Borgomanero, Varallo Pombia, Gravellona Toce, Romentino, Unità Pastorale Bassa Sesia e Borgosesia. Filo conduttore del campo è stato il racconto del cartone animato “Il pianeta del tesoro” che ha fornito lo spunto a seminaristi e animatori per elaborare le attività di gruppo del mattino e i giochi del pomeriggio. (altro…)

GMG 2011 – Mandato diocesano a Boca!

venerdì, 17 giugno 2011

Sabato 18 giugno alle 20.45 presso il Santuario di Boca verrà conferito il mandato diocesano a tutti i giovani della Diocesi di Novara in partenza per la GMG 2011.

La serata è per tutti, non solo per gli iscritti alla GMG, perché vuole essere un momento di Chiesa. Durante la serata il nostro Vescovo Mons. Renato Corti commenterà brevemente il messaggio del Papa per la XXVI GMG. Saranno presenti anche i delegati della diocesi francese di Bayonne che ci ospiteranno nei giorni precedenti a Madrid. Verrà imposta a tutti una piccola croce al collo, che contraddistinguerà i giovani di Novara che parteciperanno alla GMG. A tutti verrà dato il mandato, anche a coloro che non partiranno per Madrid.

L’obiettivo è quello di vivere una serata di Chiesa che, unita al cammino fatto nelle lectio e con i libretti diocesani di preghiera, ci aiuti a vivere la GMG come passo di un cammino e non come un isolato evento straordinario. Accompagneranno in modo speciale la serata il ricordo del Beato Giovanni Paolo II e le parole di Benedetto XVI.

Il cammino verso la GMG 2011 di Madrid!

lunedì, 17 gennaio 2011

Un percorso in tre anni e altrettante parole chiave, al centro il 2011 e la Gmg in Spagna. Ora un poster nelle parrocchie sollecita i gruppi giovanili.
Nel cammino verso la XXVI Giornata mondiale della gioventù che si svolgerà a Madrid dal 16 al 21 agosto 2011, il 2010, appena concluso è stato definito come il tempo della «partenza».

Partenza
In effetti le diocesi italiane e le varie realtà ecclesiali sono «partite» con grande entusiasmo per la preparazione dell’avventura spagnola; moltissime hanno stabilito dei gemellaggi con le diocesi spagnole e quasi tutte hanno definito con sufficiente precisione gli aspetti logistici. Il pullman è il mezzo di gran lunga più gettonato: economico e flessibile; per molti gruppi ci vorranno due giorni di viaggio per arrivare in Spagna e due giorni per ritornare in Italia. La fatica e la fraternità che si sperimentano durante un lungo viaggio in pullman, in un certo senso collaborano a creare un clima di pellegrinaggio un po’ disagevole, ma certamente divertente e fecondo. Sono venuto a conoscenza di molte situazioni in cui una delle prime mosse della «partenza» è stata l’autofinanziamento; i gruppi giovanili hanno organizzato spettacoli, cene, mercatini per raccogliere qualche soldo e costituire una cassa comune per andare alla Gmg. (altro…)

GMG 2011 – Tutte le informazioni per partecipare!

martedì, 9 novembre 2010

La XVI Giornata Mondiale della Gioventù è cominciata il 20 luglio 2008 a Sydney (Australia), quando Papa Benedetto XVI ha invitato i giovani di tutto il mondo ad andare con lui a Madrid, nell’agosto 2011. Sin da ora possiamo accettare la sua proposta e incominciare a prepararci a vivere la Gmg.

Cos’è la Gmg?
La Giornata Mondiale della Gioventù è il più grande pellegrinaggio di giovani provenienti da  tutto il mondo: insieme cercano l’incontro con Gesù e con il Papa vivono un momento forte di Chiesa.

Chi può iscriversi?
I giovani dai 16 ai 35 anni. I minorenni possono partecipare se autorizzati dai genitori.

IL PROGRAMMA PER I GIOVANI DELLA DIOCESI DI NOVARA (altro…)

L’avvio dell’anno di Pastorale Giovanile a Borgomanero!

venerdì, 1 ottobre 2010

Don Nicolò Anselmi

Clicca qui per scaricare gli appunti completi della relazione.

Intervento di don Nicolò Anselmi

Ringrazio don Stefano per l’invito che mi ha fatto a condividere con voi questa serata con così tanti giovani, non mi aspettavo tutte queste persone!

Non ho particolari competenze o studi, il mio ministero è quello di essere “ripetitore” di ciò che sento e vedo in giro per l’Italia, cose belle suscitate dallo Spirito Santo. (altro…)

Il Messaggio del Papa per la GMG 2011!

domenica, 5 settembre 2010

Oggi a Castelgandolfo il Papa stesso ha presentato a tutti i giovani del mondo il suo messaggio in preparazione alla Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid. Dopo la sua introduzione segue il testo vero e proprio del messaggio.

Desidero presentare brevemente il mio Messaggio – pubblicato nei giorni scorsi – rivolto ai giovani del mondo per la XXVI Giornata Mondiale della Gioventù, che avrà luogo a Madrid tra poco meno di un anno.

Il tema che ho scelto per questo Messaggio riprende un’espressione della Lettera ai Colossesi dell’apostolo Paolo: “Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede” (2,7). E’ decisamente una proposta contro-corrente! Chi, infatti, oggi propone ai giovani di essere “radicati” e “saldi”? Piuttosto si esalta l’incertezza, la mobilità, la volubilità… tutti aspetti che riflettono una cultura indecisa riguardo ai valori di fondo, ai principi in base ai quali orientare e regolare la propria vita. In realtà, io stesso, per la mia esperienza e per i contatti che ho con i giovani, so bene che ogni generazione, anzi, ogni singola persona è chiamata a fare nuovamente il percorso di scoperta del senso della vita. Ed è proprio per questo che ho voluto riproporre un messaggio che, secondo lo stile biblico, evoca le immagini dell’albero e della casa. Il giovane, infatti, è come un albero in crescita: per svilupparsi bene ha bisogno di radici profonde, che, in caso di tempeste di vento, lo tengano ben piantato al suolo. Così anche l’immagine dell’edificio in costruzione richiama l’esigenza di valide fondamenta, perché la casa sia solida e sicura. (altro…)