Articoli marcati con tag ‘Animatori’

RITIRO DI QUARESIMA 2015

mercoledì, 1 aprile 2015

holy weekStiamo per entrare nel vivo delle celebrazioniA�del Triduo e come ogni anno, l’oratorio propone una��ottima occasione per prepararsi ad entrare nel mistero di Dio, abbracciandone la rivelazione. Il ritiro A? rivolto aA�tutti gli animatori, i giovani lavoratori e universitari. Il tema A?A�a�?Dio ricco di Misericordiaa�?. Durante tutto il ritiro i don saranno a disposizione per le confessioni. Il ritrovo A? in oratorio!A�Ecco gli orari:

  • GiovedA� 2A�aprile: dalle 17.45 con la celebrazione dei vespri,A�fino alle 23:00, con la conclusione della Messa in “Coena Domini” in chiesa parrocchiale e l’adorazione comunitaria del ss. Sacramento.
  • VenerdA� 3 aprile: dalle 8.30 finoA�alle 16.30, con la conclusione ella celebrazione della morte del Signore

Come fare per iscriversi?A�Dillo al don, ai tuoi animatori piA? grandi, passa in oratorio, chiamaci oA�scrivici!

“Lo scenario drammatico della notte del giovedA� e dell’intero venerdA� santo A? un’apertura sul mistero di Dio. Davanti a noi si dischiude il mistero di Dio, del Padre, del Figlio e dello Spirito santo. Da sempre, tutte le religioni di tutti i popoli hanno cercato di scrutare le profonditA� di Dio. L’offerta di Cristo nella Cena e sul Golgota A? uno spalancare la porta d’ingresso nell’interioritA� di Dio, per entrare nel mistero del rapporto tra il Padre, il Figlio e lo Spirito santo. Quale grande mistero stiamo contemplando questa sera! L’uomo ha peccato, abbandonando Dio e orientandosi su di un altro idolo.A�L’idolo ha orecchi, ma non ascolta; ha bocca, ma non parla e rende sempre simile a sA� chi lo adora. Da allora l’uomo sperimenta sempre piA? le sue morti, fino a quando non scopre appeso sul legno a cui volge lo sguardo il Dio Persona vivente. Questo Dio A? il frutto aspettato dall’uomo. Dio si consegna nelle mani dell’uomo, facendosi oggetto che l’uomo puA? afferrare per carpire la divinitA�, cioA? la vita eterna e l’amore da cui si A? strappato peccando”A�

M. I. Rupnik

GIOVEDA? SANTO (02 APRILE)

Tutti i ragazzi sono invitati alA�ritiro di Quaresima.A�Poi assieme ai compagni di ritiro alle 21 allaA�Messa in Coena DominiA�(detta comunemente ultima cena!). Al termine della Messa ci soffermiamo inA�contemplazioneA�alla��Altare della Reposizione, sempre con i tuoi compagni di ritiro. Probabilmente organizzeremo dei turni per coprire tutta la nottata.

VENERDA? SANTOA�(03 APRILE)

Il ritiro del GiovedA� Santo prosegue con leA�lodi mattutineA�ed alla sera laA�Via CrucisA�con la Processione per le vie del Centro. A proposito di processionea�� abbiamo bisogno di una mano in Parrocchia, ca��A? molto da fare!

SABATO SANTO A�(04 APRILE)

Alle 21 in chiesa parrocchiale laA�Veglia di Resurrezione, un momento in cui tutta la comunitA� si ritrova per festeggiare la resurrezione di Cristo!

Don Fabrizio Cammelli A? arrivato!

lunedì, 2 settembre 2013

Ieri, domenica 1 settembre, don Fabrizio Cammelli ha finalmente fatto il suo ufficiale ingresso a Galliate!

Don Fabrizio ed i giovani dell'Oratorio

Noi nella S. Messa Solenne, l’abbiamo accolto con queste parole:

Le migliori pubblicitA� d’auto mostrano il prezzo “chiavi in mano”: questo sottintende di solito che ci si impegna a realizzare quanto promesso e a rispettare gli accordi senza sorprese.

Noi ti consegniamo il nostro oratorio “chiavi in mano”.
PerchA� questo oggetto ha diversi significati:
– A? unico, ha uno scopo ben preciso: A? destinata ad aprire una e una sola serratura;
– porta con sA� un mistero: non ha valore finchA� non se ne conosce il suo utilizzoa��non va sottovalutata, ma A? a�?inutilea�? se non viene sostenuta dalla costante ricerca della veritA� di cui A? portatrice;
– implica la responsabilitA� di custodire quanto A? stato affidato: chi ha una chiave ha la possibilitA� di accedere ad un luogo, a delle informazioni, quindi deve preservare l’integritA� dello stesso e di ciA? che lo arricchisce.

Con queste chiavi ti affidiamo simbolicamente anche noi stessi, perchA� non dovrai prenderti cura solo di una struttura, di qualche muro un po’ scalcinato; sarai responsabile per tutti noi, guida e parte integrante della nostra comunitA�.
Ti apriamo le porte del nostro oratorio e dei nostri cuori, sicuri che, accogliendo te, accogliamo anche Cristo che ti ha chiamato tra noi.

– I giovani dell’Oratorio

Don Fabrizio ed i ragazzi di Gozzano

Dopo la messa ci siamo spostati in Oratorio per fare festa. Come si fa nelle grandi occasioni, abbiamo preparato per lui tre piccoli doni, ma con grande significato:

  1. Il progetto educativo:A�uno strumento prezioso. Ci ricorda chi siamo, chi siamo stati, quali sono le finalitA� dell’Oratorio.
  2. Le chiavi per aprire tutte le porte, una alla volta e scoprire gli spazi che abbiamo a disposizione. Ed unaA�mappa, perchA� sono tante, ed una guida A? un grande aiuto per imparare quali sono quelle giuste.
  3. La maglietta dei giovani dell’Oratorio, perchA� ci aiuta a sentirci uniti; A? la “divisa” del quotidiano e della festa.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato ieri! Un ringraziamento specialeA�agli amici di Gozzano, che invitiamo a tornare a trovarci.

Pronti a partire per una nuova avventura? Benvenuto don Fabrizio!

 

Giornata di spiritualitA� al Varallino

venerdì, 2 agosto 2013
Facciata VarallinoA�GiovedA� 22 agosto 2013A�presso il Santuario del Varallino siamo invitati dalla��Azione Cattolica parrocchiale a una giornata di ritiro e spiritualitA� in preparazione al nuovo anno pastorale.
La��invito A? per i giovani e per gli adulti, insieme per riflettere sullo stile educativo di GesA?:A�a�?Quelli che troverete, chiamateli!a�?.
InterverrA�A�don Gianni Colombo, direttore dell’Ufficio Liturgico della Diocesi di Novara.
La��invito A? rivolto a chiunque voglia vivere una giornata estiva di meditazione, di confronto e anche di festa insieme.

Chi desidera partecipare puA? scrivere adA�oratoriogalliate@gmail.comA�entro il 17 agosto, per prenotare posto a il pranzo.

Programma della giornata…
(altro…)

CORSI ANIMATORI 2012 – 2013

mercoledì, 3 ottobre 2012

corso-animatori-gravellona-34

Come ogni anno il l’Oratorio/Circolo ANSPI a�?Beato Quagliottia�? organizza un corso di formazione animatori in vista del Grest, dei campiscuola e di tutte le altre attivitA� con i bambini e ragazzi lungo la��anno pastorale.

Se hai almeno 14 anni, frequenti la prima superiore e hai voglia di metterti in gioco, questa A? la��occasione giusta.

Il corso si struttura su due livelli:

  1. primo livello: per chi inizia da zero. Chi fosse interessato a partecipare deve recuperare il modulo di iscrizione (scaricabile da qui in formatoA�pdfA�oppure recuperabile in Oratorio), compilarlo e riportarlo martedA� 9 ottobre dalle 17.00 alle 19.00 in Oratorio.
  2. secondo livello: per chi ha giA� frequentato la��anno scorso il primo livello A? sufficiente presentarsi sempre martedA� 9 ottobreA� dalle 17.00 alle 19.00 in Oratorio per ricevere il calendario con le date degli incontri e altre informazioni utili.

Scarica il volantino con tutte le informazioni e il modulo di iscrizione.

Corsi animatori 2011 – 2012

giovedì, 29 settembre 2011

Come ogni anno il Circolo ANSPI “Beato Quagliotti” organizza un percorso di formazione animatori in vista del Grest, dei campiscuola e di tutte le altre attivitA� con i bambini e ragazzi lungo l’anno pastorale.

Se hai almeno 14 anni, frequenti la prima superiore e hai voglia di metterti in gioco, questa A? l’occasione giusta.

Il corso si struttura su due livelli:

  1. primo livello: per chi inizia da zero. Chi fosse interessato a partecipare deve recuperare il modulo di iscrizione (scaricabile da qui in formatoA�pdfA�oppure recuperabile in Oratorio), compilarlo e riportarlo mercoledA� 5 ottobre dalle 16.00 alle 18.00 in Oratorio. Insieme all’iscrizione bisogna portare una richiesta scritta a mano (non a computer!), in carta libera e in bella calligrafia. Sul foglio bisogna scrivere:

Luogo e data

Io sottoscrittoA�……….A�chiedo di essere ammesso al corso animatori 2010 – 2011 organizzato dalla Parrocchia Santi Pietro e Paolo di Galliate.

Vorrei partecipare al corso perchA�A�…. (scrivere le motivazioni che mi spingono a diventare animatore)

Firma

2.A�secondo livello: per chi ha giA� frequentato l’anno scorso il primo livello A? sufficiente presentarsi sempre mercoledA� 5 ottobre dalle 16.00 alle 18.00 in Oratorio per ricevere il calendario con le date degli incontri e altre informazioni utili

Clicca qui per scaricare il volantino dei corsi animatori 2011 – 2012

Corso animatori Grest – Vicariato OT

giovedì, 5 maggio 2011
008

I partecipanti dello scorso anno

Estate: tempo di GREST!
Come ogni anno la Commissione di Pastorale Giovanile del nostro Vicariato vuole offrire a tutte le parrocchie e gli oratori una proposta per la formazione degli animatori in vista della grande avventura del Grest.

La proposta
Due incontri di formazione in due oratori del nostro Vicariato e una grande giornata di festa in Seminario con animazione, laboratori e la possibilitA� di cimentarsi nelle piA? diverse attivitA� che riguardano il Grest insieme a guide esperte.

Destinatari

ragazzi e ragazze dalla 3a Media in su

 

Date e luoghi

1A� incontro Sabato 7 maggio (Oratorio di Cerano) dalle 16.30 alle 18.30

2A� incontro Sabato 14 maggio (Oratorio di Romentino) dalle 16.30 alle 18.30

3A� incontro Domenica 22 maggio (Seminario Novara) dalle 9.30 alle 17.00

Scarica il volantino!

Concluso il corso animatori vicariale “FxA” (Anno III)

sabato, 9 aprile 2011

Alcuni animatori di Galliate che hanno partecipato al corso

Domenica 3 aprile si A? concluso ufficialmente il percorso di formazione animatori “FxA” (Formazione x Animatori) che ha visto impegnati oltre 30 giovani provenienti dalle diverse parrocchie del nostro Vicariato Ovest Ticino in tre incontri molto belli e stimolanti.

Nel primo incontro, domenica 13 febbraio, ci siamo confrontati con l’esperienza di Laura di Vercelli, un tempo animatrice di oratorio ora educatrice nel mondo scolastico.

Domenica 13 marzo abbiamo invece incontrato Daniela di Chieri, responsabile “laica” dell’oratorio salesisano della sua cittA�.

Infine domenica 3 aprile A? stata la volta di Roberto dell’oratorio di Valdocco (l’oratorio di don Bosco!) che ci ha raccontato la sua esperienza di educatore nella “giungla” urbana di uno dei quartieri piA? a rischio di Torino.

Per vedere alcune foto degli incontri clicca qui.